BioGraFia

 

 

 

Nata a Bagnolo in Piano (Reggio Emilia), da antiche famiglie emiliane, sia da parte di padre Parmiggiani, sia dalla famiglia materna Bassoli.

Ha lavorato nell'arte solo per un suo innato istinto, al quale deve molte soddisfazioni morali, ma  anche per un dono tirannico che doveva esplicare in qualche modo con opere di disegno, pittura, scultura o con parole per essere più eloquente. Non ha avuto radici in nessun luogo amando tanti paesi, città e nazioni. Per questo lei si è sentita doppiamente  ricca anche se ricca non lo era... Si è considerata cittadina della terra e considerato suo tutto ciò che ha visto di bello e che poteva ammirare! Quindi ricchissima amante della natura e degli animali.

Tutti i periodi estivi sino all'adolescenza li trascorre a Carpi nella casa dei nonni materni; casa allora frequentata da Don  Zeno Saltini, fondatore di Nomadelfia, unica città al mondo senza denaro, e da sua sorella Beata Mamma Nina, fondatrice della Casa della Divina Provvidenza in Carpi per protezione delle giovani, raccogliendo bambini e ragazze  orfani del dopo guerra.

Ha vissuto a Novara sino al 1977, poi si è trasferita a Imola per la professione del marito.


CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

- Lezioni private estive presso lo scultore Mella di Novara a 16-17 anni.
- Corso di disegno e di pittura liceo artistico "Modigliani" di Novara.
- Corso di disegno all'Accademia Brera di Milano.
- Corso internazionale di ceramica a Faenza.


PREMI

- 1974-Novara-Premio L'Orbita rassegna nazionale di pittura novarese, targa bassorilievo argenteo.
- 1974-Novara-Premio Pittura Estemporanea Abazia SS. Nazario e Celso, scultura Enal.
- 1991-Riolo Terme-2°Premio letterario di poesia.
- 2002-Milano-Premio S. Ambrogio d'oro per pittura, ASSOCIAZIONE AMICI DEL QUADRATO, targa con medaglia d'oro di Sant'Ambrogio.
- 2003-Castrocaro Terme-Premio Biennale "OSCAR PER ARTI VISIVE" New Art Promotion, quale miglior interprete dell'arte contemporanea, scultura Oscar dorata e diploma al merito.
- 2/3/2003-Roma-Milano-Riconoscimento onorifico "Nuovo Rinascimento Italiano d'Arte Contemporanea" da parte delle "Politiche Culturali di Roma" e "Studio Les Palmares" di Roma e dal " Quadrato" di Milano e Comune di Roma. Per avere dato impulso con la sua attività artistica a quei valori che sono vanto della nostra civiltà.
- 30/6/2003-Milano-Titolo onorifico "Cavaliere dell'Arte" il "Quadrato" Milano, un'artista che ha interesse a difendere la natura; un cavaliere che usa il pennello al posto della spada; una persona che con le sue opere sa creare gioia, esaltando la figura nella sua bellezza più intima.
- 5/7/2003-Alassio-1° Premio assoluto Internazionale di Alassio 28a edizione per arte e poesia B&T Gallery Milano, targa gigante dorata.
- 30/11/2003-Vada-Livorno-Premio "Maremma Costa d'argento" per pittura e poesia, nel cuore della Toscana terra di grandi spazi e libertà, Arte e storia, coppa dorata con titolo onorifico e diploma di onore "Messaggero di Pace" da parte dell'Accademia Italiana degli Etruschi.
- 2004-Vada-Livorno-Premio "Giacomo Leopardi", fascino e mistero del romanticismo, Accademia Italiana degli Etruschi, targa gigante a colori e diploma di qualificazione per poesia.
- 29/2/2004-Firenze-Gran premio Internazionale "Leonardo da Vinci", mito e genio dell'umanità, per capacità artistica e letteraria, Accademia Araldica Internazionale "Il Marzocco" Firenze. L'arte rivela ai cuori ciò che nessuna scienza rivela alle menti con titolo onorifico di "Estimatore dell'arte" per la professionalità artistica e letteraria, diploma di merito e targa a colori.
- 2004-Vada-Livorno-Premio Natale a Vada, diploma di qualificazione per poesia.
- 2004-Roma-Premio alla Cultura e all'Arte "Frulli d'Ali", Centro Artistico Molisano "La Conca" di Romeo Jurescia, targa argentea.
- 29/8/2004-Firenze-"Premio Europa 2004", rassegna Europea arte figurativa e poesia contemporanea Accademia Italiana gli Etruschi Firenze, Coppa dorata.
-
17/10/2004-Firenze-Premio Internazionale "Genova la superba" città europea della cultura, coppa dorata e diploma di merito con titolo onorifico "Promotore di pace", Accademia Araldica Internazionale "Il Marzocco" Firenze.
- 6/2/2005-Vada-Livorvo-Premio Athena, Accademia degli Etruschi, Galleria d'arte Vada, coppa d'oro.
- 27/2/2005-Firenze-"Gran prix Internazionale Michelangelo Buonarroti", Accademia Internazionale Araldica "Il Marzocco" Firenze, pergamena al merito.
7/6/2005-Roma-Milano- Gran premio Internazionale " Nuovo Rinascimento Italiano Arte Contemporanea", Les Palmares,Roma Politiche Culturali, Assessorato di Roma Assessore alle politiche giovanili, "Il Quadrato" Milano, diploma di merito.
- 2-15/2/2005-Barcellona-Premio VI Salon de Invierno, Galleria Esart Barcellona. Grossa medaglia in argentone
riportante Opera bassorilievo di De Chirico.
- 27/2/2005-Vada-Livorno-Premio "Rada del Saraceno", omaggio a Giovanni Pascoli, 150 dalla nascita 1855, rassegna di arte visiva e letteratura, Accademia Italiana degli Etruschi, targa a colori, con titolo onorifico "Ambassadeur de la paix", Accademia Araldica Internazionale "Il Marzocco" Firenze.
9/10/2005-Gran premio Internazionale "Genova Art 2005", Accademia Internazionale Gentilizia di
Firenze, i maggiori artisti e scrittori del XXI secolo nel bicentenario della nascita di Giuseppe Mazzini, Apostolo del  risorgimento e valido letterato 1805-2005, diploma al merito e riconoscimento onorifico "Magnific Pour La  Culture Universel Dans Le Monde".
- 30/11/2005-Roma-Genova-Milano-San Remo-Premio Internazionale d'Arte "Magister Artis", Federazione  Nazionale Esperti e Critici d'Arte, Fenespart, "Considerate la vostra semenza fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza" Canto Inferno XXVI verso 118 Dante Alighieri, diploma al merito.
- 4/12/2005-Grosseto-Gran Premio Italia "Cuore della Storia", Accademia degli Etruschi, coppa regia. 2006 Milano-Premio Internazionale "Nobel dell'Arte", per essersi distinta nel campo dell'arte secondo Io spirito  di Alfred Nobel in un attento amore verso la natura e per un giusto sostegno al sociale per il progresso dell'umana  civiltà, "Il Quadrato" Milano, diploma al merito.
- 24/4/2006-Premio "Calice d'Oro" 2a edizione, Galleria Centro Storico di Firenze, calice dorato e diploma  d'onore per pittura informale.
- 19/11/2006-Rassegna "La Luce e i colori degli artisti e poeti contemporanei Internazionali", medaglione dorato
con corona d'alloro e diploma di partecipazione, Accademia Italiana degli Etruschi.


Hanno scritto e parlato di lei

Giorgio Ruggeri, Franco Basile, Pietro Bonfiglioli di Bologna, Mario Vigna Faenza, Giorgio Falossi, Gennaro Montanaro, Ferdinando Silo di Milano, Lucia Bonacini, Francesco Chetta, Maria Rosa Belgiovine, Daniele Bertacchini, Sergio Sangiorgi, Barbara Bonantini di Imola, Romeo Jurescia, Sossio Settembre, ecc...
E' riportata dal "Il Quadrato" Pittori e
Scultori di importanza Europea 2003-2004-2005 di Milano.